Venerdì di Luglio a Cesena

Tutti i venerdì di Luglio 2020, Cesena si anima con negozi aperti fino alle 23 e tante iniziative all’insegna della creatività con musica, spettacoli e tante sorprese.

Io sarò con i quadri e nuove carte dipinte in Via Righi, presso C’era l’H.

Ci sono cose che nascono un po’ così: un’idea, un’intuizione un “ma sai che si potrebbe fare…” 

Così, dopo il successo di San Giovanni, il centro storico di Cesena si animerà anche per tutti i prossimi venerdì di Luglio. 

Il primo, dato il maltempo, purtroppo è stato… MEH. Personalmente non sono andata, con il cielo che minacciava e poi dava sul serio pioggia.

Il meteo almeno per il prossimo, il 10, sembra ottimo e quindi non posso assolutamente mancare (soprattutto visto il programma che già mi fa tenere il tempo con i piedi).

In questo periodo sto sperimentando con delle carte Canson dipinte a olio, dal formato A4 in giù. Quindi, chi volesse una creazione della Dipintora ma ha a disposizione un budget limitato beh, non deve farsi sfuggire l’occasione!

Ecco un esempio… “Luminescenze”, in formato A4, olio e pigmenti su carta, senza cornice.

"Luminescenze" - olio su carta di Marina Ravaioli
“Luminescenze” – olio e pigmenti su carta di Marina Ravaioli

Ora, tornando alle serate di Luglio a Cesena, facciamo che scrivo proprio tutto quello che c’è nella locandina, così pure i cecati come me possono sapere cosa aspettarsi durante queste belle serate:

  • Venerdì 10 Luglio – MUSICA NELL’ARIA – Inizio 1900, New Orleans, tante contaminazioni diverse e la nascita di un nuovo stile: il Jazz! 
  • Venerdì 17 Luglio – LA NOTTE DELLE CHITARRE – La nobile chitarra in tutte le sue versioni sarà la protagonista di una serie di mini concerti live davvero singolari.
  • Venerdì 24 Luglio – A DUE METRI DA TE – L’arte circense si innalza a 2 metri da terra con trampolieri ed equilibristi itineranti.
  • Venerdì 31 Luglio – NOTE di NOTTE – Una serata romantica ed emozionante con note diffuse nell’aria da meravigliosi pianoforti.

Bon, io ci sarò a meno di cataclismi! In ogni caso per variazioni dell’ultimo secondo dai un’occhiata al mio profilo Facebook (ok probabilmente dovrei aprire la pagina ma attualmente non ne ho particolarmente voglia, vedremo).

A prestissimo!

San Giovanni e la Passeggiata Creativa a Cesena

Mercoledì 24 Giugno 2020, la festa di San Giovanni a Cesena (FC) sarà “a modo nostro”, come dice la locandina della Passeggiata Creativa in Via Righi (Dalle 9 alle 24).

Ci sarò anche io con un’esposizione dei miei quadri, insieme ad altri bravi artisti che porteranno bellezza e creatività per il centro. Saremo nei pressi di C’era l’H (cartotecnica, cartoleria e un sacco di cose stupenderrime) 

C’era una volta una bambina nata a Cesena ma che viveva a Forlì. Tutti gli anni, cascasse il mondo, camminava in lungo e in largo per il centro di Cesena godendosi la festa di San Giovanni mattina, pomeriggio e pure la sera.

Ovviamente quella bambina sono io: da sola o in compagnia dei genitori e/o zia (rigorosamente chiamata sempre “dada”, alla cesenate) mi facevo la tradizionale maratona tra le vie della città. Sì, anche il giorno dell’esame orale di terza media, la mattina… Poi via di corsa a Cesena!

Ogni via aveva (e forse ha ancora…) un tema: la Via degli Orefici, quella degli Antiquari e persino la Via della Magia con le tende colorate delle cartomanti. Naturalmente ho sempre adorato osservare tutte le bancarelle che offrivano oggetti meravigliosi, anche di antiquariato. Poi c’era la lavanda e c’erano pure le bancarelle dei dolci con i fischietti di San Giovanni, fatti di pasta di zucchero rosso modellato a forma di animale (che per tradizione si dovrebbero regalare agli innamorati).

Da piccola, però, mai avrei pensato che un giorno lontano, nell’anno della pandemia, avrei esposto i miei quadri e le mie creazioni sbrilluccicose proprio in quelle viuzze.

E invece ci sarò! In Via Righi, vicino a C’era l’H, un negozio che conosco da anni e che adoro per la bellezza che porta a Cesena. Ovviamente ringrazio di cuore Francesco, il titolare di C’era l’H, per avermi coinvolta nell’iniziativa! Che storia!

In Via Righi non sarò di certo sola!

Ci saranno anche: l’Associazione Barbablù, Raffaele Capelli Rossi, Irene Crudeli, Raffaele Magnani, Piero Romagnoli, Peccato Vinile e Svero’s Company!

Quindi per chi è in zona… C’è proprio da fare una bella scorpacciata di Arte, creatività e bellezza! Ci vediamo presto per la Passeggiata Creativa in Via Righi a Cesena, dalle 9 alle 24 di mercoledì 24 Giugno 2020!

 

Chopin e la tenda

Ti capita mai di accorgerti della Bellezza accanto a te in modo del tutto inaspettato? 

Sono scintille che brillano da piccole cose, momenti che per un attimo ti portano in una “dimensione parallela” dove non esiste altro che quella piccolissima cosa bella… È una sensazione che riempie il cuore, è come una sorpresa.

Ecco, mi è successo di scovare questa scintilla di Bellezza in un momento particolare e proprio a questo punto entrano in scena Chopin e una tenda. Leggi tutto “Chopin e la tenda”

Mr Blue Sky

“Mr Blue Sky” quadro di Marina Ravaioli – Anno 2018  – Dimensioni 30 x 30 cm
Olio su legno MDF, finitura opaca. Disponibile

Forse un giorno nel Cosmo, così grande che ci è Invisibile a occhio nudo, troveremo un indizio per rispondere alla domanda fondamentale sulla Vita, l’Universo e tutto quanto: chi siamo e perché siamo qui? 

Intanto ascoltiamo insieme la canzone “Mr. Blue Sky” di Electric Light Orchestra Part II, che mi ha accompagnata proprio durante tutta la lavorazione del quadro in un vortice di balli, sensazioni positive e domande. Il testo della canzone in particolare mi fa pensare a incontri forse imminenti che noi esseri umani stiamo aspettando: con le Divinità o magari con altre civiltà. Leggi tutto “Mr Blue Sky”

Ulisse: l’Arte, il Mito e le mascherine

Questa è la cronaca della mia (prima) visita alla grande mostra “Ulisse. L’Arte e il Mito” a Forlì, Musei di San Domenico. Sarà aperta fino al 31 Ottobre 2020, prorogata per via del Covid19. Credo proprio che ci tornerò appena… Ci saranno condizioni migliori.

Premetto subito che questo post avrà una nota polemica, diversamente da quello che sono solita scrivere. Dato che si tratta di una cronaca, andrò a descrivere molte delle mie sensazioni:

mi concentrerò molto sull’esperienza vissuta, non tanto quindi sulle opere esposte (che mi sono piaciute parecchio, alcune amate alla follia).

Bene, iniziamo da qualche giorno prima della visita… Leggi tutto “Ulisse: l’Arte, il Mito e le mascherine”

La libertà di essere me stessa

“Ti scelgo perché mi hai riconosciuto la libertà di essere me stessa” cit. Angela Volpini, rivoluzionaria mistica cristiana

Un paio di settimane fa, girovagando sul canale Youtube dell’eccellente Mauro Scardovelli, mi sono imbattuta “per caso” in questo video intitolato “Mandate all’aria tutti i sensi di colpa e realizzatevi pienamente”. Dato che l’argomento crescita personale mi interessa, inizio ad ascoltare tranquilla, senza minimamente immaginare che questa frase, a un certo punto, mi avrebbe colpita in pieno petto… Tipo colpo energetico super-segreto, tanto caro agli eroi degli anime giapponesi.

Lo confesso: mi ha stesa! Ha trapanato cuore e cervello nel giro di un attimo.

Ho passato molti giorni a rifletterci su, ogni tanto a perdermi con lo sguardo nel vuoto, in terrazzo, proprio dove si arrampica il gelsomino che ora è coperto di fiori profumatissimi.

“Ti scelgo perché mi hai riconosciuto la libertà di essere me stessa” ha scatenato in me un mare di pensieri riferiti anche all’Arte, non solo all’ambito strettamente sentimentale della frase (Angela Volpini infatti la cita parlando del giorno del suo matrimonio).

Per me l’Arte si comporta esattamente così: Leggi tutto “La libertà di essere me stessa”

Caminante: viaggio in musica e colori

“Caminante” è una poesia, una musica e un quadro a olio che si fondono insieme. Arriva proprio quando i tempi sono difficili da affrontare, perché le cose stanno così: nei momenti di buio l’essere umano viene soccorso da una Luce che si chiama Arte.

Arte espressa in diverse forme, come la musica che a un certo punto si unisce alla poesia e ai colori del Cosmo. 

Tutto diventa vibrazione e fermento creativo, unione anche se si è lontani fisicamente ma uniti a livelli sottili. Musicisti, Poeti e… Dipintori.

Non voglio scrivere molto perché lascio parlare “Caminante”, il brano composto dalla mia Maestra Antonella Pierucci e ispirata dall’omonima poesia di Antonio Machado. Il pezzo è eseguito insieme agli straordinari arpisti Elisa Netzer, Adriano Sangineto e Alexander Bonivento; la voce narrante è dell’antico liutaio Michele Sangineto; la cometa in viaggio è il mio quadro “Adiemus – Caminante” che rivedo con grande gioia, felice che sia in ottima compagnia.

Questo regalo arriva in un momento per me importante di ri-creazione personale e lo interpreto come un messaggio chiaro e positivo di cui sono grata.

Il viaggio ricomincia… O non è mai finito.

Viandante, sono le tue orme
il sentiero e niente più;
viandante, non esiste il sentiero,
il sentiero si fa camminando.” (“Da Caminante, no hay camino” di Antonio Machado/Joan Manuel Serrat).

Multiverso – Sguardi senza confini

Ti capita mai di seguire il flusso degli eventi e di tuffarti a pesce in imprese che ti si parano davanti in maniera inaspettata? Ecco, “Multiverso – Sguardi senza confini” per me rientra esattamente in questo flusso.

Multiverso è la mostra bipersonale mia e di Alice Piazza, in cui insieme ritroviamo un equilibrio tutto nostro e del Movimento Arte Spirituale dopo più di un anno dalla fondazione: ci troverai a Terra del Sole, vicino a Forlì, questo weekend, venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 Settembre 2019.

Segui il link qui sopra per tutte le info, oppure continua a leggere se vuoi conoscere la storia di come è nato questo evento e di cosa significhi per me…

Leggi tutto “Multiverso – Sguardi senza confini”

Terra a Vapore con un occhio alla Luna

“Terra a Vapore con un occhio alla Luna”… ovvero? No, non sono impazzita sniffando petrolio in studio: il titolo di questo post è il succo di quello che succederà Domenica 22 Settembre 2019 a Terra del Sole (FC), all’interno del bellissimo Palazzo Pretorio in Via Vittorio Veneto n°3.

Per la gioia di grandi e piccoli entreremo nel mondo dello Steampunk grazie all’evento benefico “Terra a Vapore” organizzato dai ragazzi di A.G Cosplay.

L’ingresso all’evento è ad offerta libera e la cosa ancora più bella è che il tutto ha uno scopo molto bello, infatti l’incasso della giornata sarà devoluto in beneficenza all’associazione “Scuola di Musica e Banda Giovanile G.Rossini APS”.

Sarà una giornata di divertimento con un programma ricchissimo tra concorsi, sfilate, creazioni, mercanti e… Arte!

Anche io sarò presente con le mie opere spaziali insieme ad amici artisti, Leggi tutto “Terra a Vapore con un occhio alla Luna”

Buon compleanno Dipintora

Buon compleanno Dipintora! Già, oggi è il mio compleanno, il 4 Agosto.

Ho deciso di scrivere dopo un bel po’ di tempo perché oggi è proprio una di quelle occasioni in cui ti fermi e ti guardi dentro.

In realtà più che guardarti solo dentro guardi indietro, a tutto quello che è successo nei mesi e negli anni precedenti.

Ti guardi attorno per capire chi sono le persone preziose accanto a te e cosa portano di bello nella tua vita.

Osservi il tuo spazio fisico, mentale e digitale pensando a cosa ti regala gioia e cosa invece devi lasciar andare per creare spazio e respirare.

Insomma, tutto un guardare e riguardare che il movimento oculare dei camaleonti ci fa un baffo!

C’è chi assembla tutto questo popò di roba in una semplicissima e potentissima parola: ASCOLTO. Leggi tutto “Buon compleanno Dipintora”