San Giovanni e la Passeggiata Creativa a Cesena

Mercoledì 24 Giugno 2020, la festa di San Giovanni a Cesena (FC) sarà “a modo nostro”, come dice la locandina della Passeggiata Creativa in Via Righi (Dalle 9 alle 24).

Ci sarò anche io con un’esposizione dei miei quadri, insieme ad altri bravi artisti che porteranno bellezza e creatività per il centro. Saremo nei pressi di C’era l’H (cartotecnica, cartoleria e un sacco di cose stupenderrime) 

C’era una volta una bambina nata a Cesena ma che viveva a Forlì. Tutti gli anni, cascasse il mondo, camminava in lungo e in largo per il centro di Cesena godendosi la festa di San Giovanni mattina, pomeriggio e pure la sera.

Ovviamente quella bambina sono io: da sola o in compagnia dei genitori e/o zia (rigorosamente chiamata sempre “dada”, alla cesenate) mi facevo la tradizionale maratona tra le vie della città. Sì, anche il giorno dell’esame orale di terza media, la mattina… Poi via di corsa a Cesena!

Ogni via aveva (e forse ha ancora…) un tema: la Via degli Orefici, quella degli Antiquari e persino la Via della Magia con le tende colorate delle cartomanti. Naturalmente ho sempre adorato osservare tutte le bancarelle che offrivano oggetti meravigliosi, anche di antiquariato. Poi c’era la lavanda e c’erano pure le bancarelle dei dolci con i fischietti di San Giovanni, fatti di pasta di zucchero rosso modellato a forma di animale (che per tradizione si dovrebbero regalare agli innamorati).

Da piccola, però, mai avrei pensato che un giorno lontano, nell’anno della pandemia, avrei esposto i miei quadri e le mie creazioni sbrilluccicose proprio in quelle viuzze.

E invece ci sarò! In Via Righi, vicino a C’era l’H, un negozio che conosco da anni e che adoro per la bellezza che porta a Cesena. Ovviamente ringrazio di cuore Francesco, il titolare di C’era l’H, per avermi coinvolta nell’iniziativa! Che storia!

In Via Righi non sarò di certo sola!

Ci saranno anche: l’Associazione Barbablù, Raffaele Capelli Rossi, Irene Crudeli, Raffaele Magnani, Piero Romagnoli, Peccato Vinile e Svero’s Company!

Quindi per chi è in zona… C’è proprio da fare una bella scorpacciata di Arte, creatività e bellezza! Ci vediamo presto per la Passeggiata Creativa in Via Righi a Cesena, dalle 9 alle 24 di mercoledì 24 Giugno 2020!

 

Chopin e la tenda

Ti capita mai di accorgerti della Bellezza accanto a te in modo del tutto inaspettato? 

Sono scintille che brillano da piccole cose, momenti che per un attimo ti portano in una “dimensione parallela” dove non esiste altro che quella piccolissima cosa bella… È una sensazione che riempie il cuore, è come una sorpresa.

Ecco, mi è successo di scovare questa scintilla di Bellezza in un momento particolare e proprio a questo punto entrano in scena Chopin e una tenda. Leggi tutto “Chopin e la tenda”

Mr Blue Sky

“Mr Blue Sky” quadro di Marina Ravaioli – Anno 2018  – Dimensioni 30 x 30 cm
Olio su legno MDF, finitura opaca. Disponibile

Forse un giorno nel Cosmo, così grande che ci è Invisibile a occhio nudo, troveremo un indizio per rispondere alla domanda fondamentale sulla Vita, l’Universo e tutto quanto: chi siamo e perché siamo qui? 

Intanto ascoltiamo insieme la canzone “Mr. Blue Sky” di Electric Light Orchestra Part II, che mi ha accompagnata proprio durante tutta la lavorazione del quadro in un vortice di balli, sensazioni positive e domande. Il testo della canzone in particolare mi fa pensare a incontri forse imminenti che noi esseri umani stiamo aspettando: con le Divinità o magari con altre civiltà. Leggi tutto “Mr Blue Sky”

Ulisse: l’Arte, il Mito e le mascherine

Questa è la cronaca della mia (prima) visita alla grande mostra “Ulisse. L’Arte e il Mito” a Forlì, Musei di San Domenico. Sarà aperta fino al 31 Ottobre 2020, prorogata per via del Covid19. Credo proprio che ci tornerò appena… Ci saranno condizioni migliori.

Premetto subito che questo post avrà una nota polemica, diversamente da quello che sono solita scrivere. Dato che si tratta di una cronaca, andrò a descrivere molte delle mie sensazioni:

mi concentrerò molto sull’esperienza vissuta, non tanto quindi sulle opere esposte (che mi sono piaciute parecchio, alcune amate alla follia).

Bene, iniziamo da qualche giorno prima della visita… Leggi tutto “Ulisse: l’Arte, il Mito e le mascherine”

La libertà di essere me stessa

“Ti scelgo perché mi hai riconosciuto la libertà di essere me stessa” cit. Angela Volpini, rivoluzionaria mistica cristiana

Un paio di settimane fa, girovagando sul canale Youtube dell’eccellente Mauro Scardovelli, mi sono imbattuta “per caso” in questo video intitolato “Mandate all’aria tutti i sensi di colpa e realizzatevi pienamente”. Dato che l’argomento crescita personale mi interessa, inizio ad ascoltare tranquilla, senza minimamente immaginare che questa frase, a un certo punto, mi avrebbe colpita in pieno petto… Tipo colpo energetico super-segreto, tanto caro agli eroi degli anime giapponesi.

Lo confesso: mi ha stesa! Ha trapanato cuore e cervello nel giro di un attimo.

Ho passato molti giorni a rifletterci su, ogni tanto a perdermi con lo sguardo nel vuoto, in terrazzo, proprio dove si arrampica il gelsomino che ora è coperto di fiori profumatissimi.

“Ti scelgo perché mi hai riconosciuto la libertà di essere me stessa” ha scatenato in me un mare di pensieri riferiti anche all’Arte, non solo all’ambito strettamente sentimentale della frase (Angela Volpini infatti la cita parlando del giorno del suo matrimonio).

Per me l’Arte si comporta esattamente così: Leggi tutto “La libertà di essere me stessa”